Cronache & AttualitàTorino

I carabinieri di Rivarolo salvano un bimbo di sei mesi rimasto chiuso nell’auto

RIVAROLO. Ieri sera i carabinieri di Rivarolo sono intervenuti nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale Urban Center di corso Indipendenza a Rivarolo. Li ha chiamati una giovane mamma disperata. Nel chiudere la vettura aveva dimenticato le chiavi all’interno. Fino a qui nessuna notizia preoccupante. Il fatto è che sul sedile posteriore della vettura c’era il figlioletto di appena 6 mesi.  La donna, dopo aver fatto sedere il piccolo sul seggiolino dell’auto, ha inavvertitamente abbassato la sicura centralizzata. Chiudendo uno sportello, ha chiuso in automatico tutte le altre portiere. Avendo lasciato le chiavi all’interno, la donna era impossibilitata ad aprire l’auto, con il bimbo all’interno che stava cominciando ad agitarsi. I carabinieri intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che rompere il vetro di una portiera, riuscendo così a sbloccare le sicure e a tranquillizzare la donna e il suo bambino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close