Torino

I Baustelle con i loro due album su amore e violenza alle OGR

TORINO. C’è attaesa per il concerto che i Baustelle terranno alle OGR – Officine Grandi Riparazioni  di Torino domenica 22 aprile alle ore 21. Ad un anno di distanza dall’uscita de “L’Amore e La Violenza”, i Baustelle avevano annunciato a sorpresa, con un misterioso video, il loro ritorno con “L’Amore e La Violenza vol. 2”.  Detto fatto,  il  23 marzo scorso,  lo hanno pubblicato, sottotitolandolo “Dodici nuovi pezzi facili”. Il loro nuovo lavoro di fatto rappresenta il seguito del precedente lavoro discografico pubblicato nel gennaio 2017. Mai, nella loro ventennale carriera, i Baustelle avevano pubblicato due album ad una distanza così ravvicinata. “L’amore e la violenza vol. 2” è stato lanciato dal primo singolo Veronica n.2, pubblicato lo scorso 2 marzo. Riguardo l’ultimo singolo, queste sono state le dichiarazioni del frontman Francesco Bianconi: «È una canzone nata all’inizio dello scorso tour, ci siamo sfidati a suonarla nei concerti perché nel soundcheck ci dava grande energia e abbiamo scoperto che quella stessa energia aveva seconda vita nella reazione del pubblico, nonostante nessuno l’avesse mai ascoltata prima. Veronica n.2 è proprio una semplice canzone d’amore».

Il gruppo, composto da Rachele Bastreghi (voce, synth, piano elettrico, clavinet, organo, percussioni) Francesco Bianconi (voce, chitarre, synth, organo) e Claudio Brasini (chitarre), sul palco sarà accompagnato da Ettore Bianconi (elettronica e tastiere) Sebastiano De Gennaro (percussioni) Alessandro Maiorino (basso) Diego Palazzo (tastiere  e chitarre) e Andrea Faccioli (chitarre).

Il nuovo lavoro si muove sul solco musicale e tematico del volume 1, che tante soddisfazioni ha regalato alla band nel corso del 2017, concretizzatesi in un disco d’oro e in un tour di 50 concerti quasi interamente sold out. Il nuovo tour è partito il 7 aprile da Senigallia e terminerà il 27 aprile a Padova.

Ingresso € 25.00 + diritti di prevendita. Per info e prenotazioni: www.ogr.it

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close