Cuneo

Grinzane, un nuovo belvedere Unesco a due passi dal castello e dalla vigna di Cavour

GRINZANE. Ai piedi del Castello di Grinzane Cavour, accanto alla vigna di Camillo Benso conte di Cavour a Grinzane, c’è il nuovo belvedere Unesco. Per realizzarlo è stata recuperata l’area verde ed il parcheggio adiacenti la salita al castello attraverso la realizzazione di una balconata con panchina e vista sulle Langhe ed un’area giochi per bambini. Il belvedere è stato realizzato grazie all’accordo di programma per la realizzazione di una rete di punti panoramici siglato nell’aprile 2017, tra la Regione Piemonte ed i Comuni di Grinzane Cavour, La Morra, Neive, Vinchio, Canelli e Ottiglio per la realizzazione di belvedere, uno per ogni “core zone” del sito Unesco, attraverso la sistemazione delle aree scelte e la collocazione di elementi che rendano riconoscibile la rete dei belvedere con percorsi ed elementi multimediali. Un progetto da 1 milione 448.600 euro ripartiti tra la Regione Piemonte che ha investito 924.600 euro e gli enti locali coinvolti che hanno investito 524 mila euro.

Il nuovo punto panoramico è stato inaugurato nella mattinata di domenica 25 novembre. Al taglio del nastro il Sindaco di Alba Maurizio Marello con l’assessore ai Lavori pubblici Alberto Gatto, il Sindaco di Grinzane Cavour Gianfranco Garau, l’assessore regionale Albero Valmaggia, il Sindaco Bambino di Grinzane Cavour Caterina Pepino, il direttore dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Roberto Cerrato, accanto ad altre personalità istituzionali e con la benedizione del parroco Gianfranco Marengo. Il tutto in una cerimonia animata dallo spettacolo degli sbandieratori e musici “Città di Alba.

«Questa realizzazione – ha dichiarato il sindaco Maurizio Marello – è un ulteriore tassello su questo luogo patrimonio dell’umanità Unesco, unico monumento rientrato nella lista ed immagine di tutto il nostro territorio. Come sindaci di Alba e Grinzane, i due comuni che ne hanno la comproprietà, dobbiamo essere molto attenti nel seguire il castello. In questi anni sono stati fatti tantissimi lavori. È stata realizzata la nuova sala conferenze e siamo costantemente impegnati sulla manutenzione. È un monumento che per ragioni storiche, paesaggistiche, culturali e turistiche dobbiamo continuare a curare e a far funzionare con grandissima attenzione. Ora da questo belvedere si può ammirare il maniero ma anche un angolo di Langa assolutamente straordinario. Ringrazio il Sindaco Garau che insieme alla sua Amministrazione è presente e vigile su questo monumento».

Oltre al belvedere di Grinzane Cavour, l’accordo prevede la realizzazione dei seguenti punti panoramici: la valorizzazione del belvedere di piazza Castello nel Comune di La Morra; la riqualificazione ed il restauro conservativo dell’antica torre comunale dell’orologio nel Comune di Neive; i lavori per il belvedere di Rocca del Castello nel Comune di Vinchio; un punto panoramico in via Costa nel Comune di Canelli; l’edificazione di una nuova rampa pedonale ed il ripristino della scala esistente presso la chiesa di San Michele, nel Comune di Ottiglio.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close