MusicaTorino

Grande successo per Joe Jackson al Teatro Colosseo

TORINO. Il cantautore inglese si è esibito ieri sera al Teatro Colosseo nell’ultima delle quattro tappe italiane del suo tour mondiale ( prima di Torino ha suonato a Roma, Bologna e Milano ). Jackson ha fatto vibrare i tasti della sua doppia tastiera accompagnato dai suo bravissimi musicisti:
Teddy Kumpel alla chitarra, Doug Yowell alla batteria e Graham Maby al basso. Per mettere a punto la scaletta enciclopedica del suo concerto celebrativo Jackson ha scelto i brani da un album per decennio: “Look sharp!” per gli anni 70, “Night and day” per gli 80, “Laughter & Lust” per i 90 e “Rain” per i Duemila, oltre ovviamente ai brani del suo ultimo lavoro “Fool”.

Momento topico sul finale del concerto: su “Stepping Out” il musicista inglese introduce sul palco la drum machine del 1969 utilizzata per registrare l’album Night and Day uscito nel 1982. “E’ una macchina molto vecchia ma funziona ancora, proprio come noi”, ha detto ironicamente Jackson prima di suonare il brano. Quasi due ore di ottima musica, un tuffo nel passato per una piacevolissima serata.

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close