ArteTorino

Frenesia del vivere moderno: in soccorso arriva l’arte

TORINO. Resterà allestita fino al 31 maggio, nella nuova sede del Circolo del Design di via san Francesco da Paola 17 a Torino, l’installazione ideata da Andrea Sacco e realizzata da Ebru Bakkaloglu e David Zonta. S’intitola
INhale x EXhale e mette come protagonista lo spettatore, invitato a respirare, ad abbandonare i ritmi forsennati che la società iperconnessa ci impone di vivere, in un ambiente armonioso creato attraverso le forme, le luci, i colori, i suoni, elementi floreali-vegetali secchi e stabilizzati.

Fermati Inspira Espira Osserva Illuminati Ripeti: ecco una sorta di mantra che accompagna chi osserva l’opera e ne diventa parte, sedendosi davanti a uno specchio a osservare il video realizzato in collaborazione con Selmin Elmen.

«Ho pensato al tema del respiro come punto focale di una riflessione che Ebru ha poi sviluppato. Rallentare, ragionare, riflettere sul tempo e sull’ambiente: è questo l’obiettivo che ci siamo posti quando il Circolo del Design mi ha contattato proponendomi una collaborazione», spiega Andrea Sacco ideatore dell’installazione. Attuale presidente di Federmobili e proprietario di Arredamenti Chave dal 1890, Sacco organizza eventi culturali nell’ambito della musica, dell’arte e del teatro. I due artisti, Ebru Bakkaloglu e David Zonta sono rispettivamente un architetto impegnato per Pavé Studio di Istanbul è un floral & garden designer.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close