Cronache & AttualitàCuneo

Fossano dà l’addio al re dei mobili Giovenale Bonino: aveva 81 anni

FOSSANO. Si è spento ieri all’età di 81 anni,  Giovenale Bonino,  molto conosciuto nel Fossanese per l’attività nel mondo del mobile.  I funerali si svolgeranno domani, sabato 14, alle ore alle 11 nella chiesa parrocchiale del Salice.

Giovenale Bonino aveva ereditato nel 1962 dal babbo Francesco l’attività di artigiano mobiliere, iniziata in una piccola bottega in via Roma, e poi ampliata nel corso degli anni in un attrezzato laboratorio in viale Regina Elena  Erano quelli anni di grandi trasformazioni: con il boom economico, gli artigiani medio-piccoli erano stati messi in grave difficoltà dai grandi gruppi industriali, in grado di differenziare molto il prodotto e di realizzare mega-esposizioni. Giovenale aveva così deciso di trasformare l’attività, specializzandosi nella vendita, mantenendo tuttavia alcune caratteristiche tipiche del suo essere artigiano: servizio alla clientela, precisione e cura dei particolari, assistenza e manutenzione.

Da alcuni anni il figlio, che porta lo stesso nome del nonno, Francesco, ha preso in mano le redini dell’azienda che fra due anni raggiungerà il traguardo del secolo di vita.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close