Cronache & AttualitàTorino

Faceva da autista al pusher, denunciata sessantenne torinese in difficoltà economiche

TORINO.  Una torinese è stata denunciata dalla polizia per spaccio. La donna, in difficoltà economiche, aveva accettato di fare da autista ad un pusher senegalese: lo accompagnava con la sua auto in giro due sere la settimana dietro un compenso di 140 euro. I due sono stati fermati nel corso di un normale controllo nel capoluogo, in corso Siracusa. Nel tentativo di evitare l’arresto, il giovane senegalese ha ingoiato alcuni ovuli di droga. Sul cellulare del giovane, la polizia ha trovato i messaggi che si scambiava con i clienti. Alla fine lo manette sono scattate ai polsi dello spacciatore, mentre per  la sessantenne è scattata la denuncia.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close