Cronache & AttualitàCuneo

Ex campione di pallapugno muore per un malore in Valle Gesso: inutili i tentativi di rianimarlo

CUNEO. Alessandro Bessone, 42 anni, residente a Villanova Mondovì, è morto a causa di un malore sotto il colle di Fremamorta, in Valle Gesso. Stava scendendo lungo il sentiero, dopo aver raggiunto il colle, quando si è accasciato a terra. A dare l’allarme è stato un amico che era con lui.  Bessone è stato sottoposto a rianimazione cardio-polmonare per oltre mezz’ora, ma gli sforzi si sono rivelati inutili.

Bessone era molto conosciuto nel Monregalese. Era stato vicesindaco di Villanova e campione di pallapugno, sport molto praticato in provincia di Cuneo. Per più di 20 anni aveva indossato la maglia della Pro Paschese. Attualmente gestiva l’enoteca Vinimondo in via Quadrone a Mondovì. Lascia la moglie e due figlie.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close