Cronache & AttualitàTorino

Dopo una lite condominiale, cerca di dare fuoco all’auto di una vicina: arrestato il flagrante

LANZO. Ha cercato di dare fuoco all’aito della vicina ed è finito in manette. E’ accaduto a Lanzo, dopo l’ennesimo litigio condominiale. L’uomo, due giorni dopo l’laterco ha tentato di bruciare l’auto della donna utilizzando una tanica di benzina e uno stoppino di stoffa.  Si tratta di un italiano di 55 anni. Ieri sera, l’uomo è stato fermato dai carabinieri in località Ovairo: stava per appiccare il fuoco alla Mini Cooper della vittima designata con la quale aveva avuto una pesante discussione. I militari dell’Arma lo hanno fermato praticamente con le mani nel sacco: il 55enne è ora accusato di tentato incendio. Le forze dell’ordine gli hanno anche sequestrato un bastone.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close