Cronache & AttualitàTorino

Dopo il frontale in galleria le due auto vanno in fiamme: muore trentenne di Giaveno

AVIGLIANA. Un giovane di 30 anni, Federico Sperandio, residente a Giaveno, è morto tra le fiamme della sua auto dopo un fontale con un’altra vettura. Il giovane, che tutti conoscono come “Fievel”, era un talentuoso giocoloriere. E’ accaduto all’alba di oggi, sabato 20, nella galleria Monte Cuneo, lunga quasi due chilometri, sulla circonvallazione di Avigliana. Il conducente della seconda auto coinvolta nello scontro, A. M.,  è stato soccorso dal 118 e trasportato al Cto di Torino. E’ stato necessario l’intervento di diverse squadre dei Vigili del fuoco di Grugliasco, Avigliana e Giaveno per riuscire a ripristinare, dopo alcune ore di lavoro e il blocco alla circolazione, le condizioni di sicurezza della strada che collega la Val Sangone all’autostrada Torino-Bardonecchia.

Sperandio, che procedeva a bordo di una Fiat Panda si è scontrato violentemente con una Mitsubishi che viaggiava in direzione opposta intorno alle 5,30. Il frontale è avvenuto nella corsia di marcia dell’auto della vittima, diretta verso i Laghi e Giaveno. Dopo il violento impatto entrambe le auto hanno preso fuoco e sono andate completamente distrutte. La polizia stradale di Susa ha effettuato i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro . E’ possibile che il giavenese sia morto sul colpo; di certo non ha fatto in tempo ad uscire dal veicolo prima che la sua Panda venisse divorata dal rogo scoppiato dopo l’impatto, come invece ha fatto l’occupante dell’altra vettura.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close