Piemonte

Domenica 10 giugno alle urne 63 comuni piemontesi: ecco dove e come si vota

TORINO.  Domenica 10 giugno 63 comuni  piemontesi torneranno alle urne per eleggere le loro Amministrazioni comunali. I seggi resteranno aperti dalle 7 alle 23. Domenica 24 giugno è previsto l’eventuale turno di ballottaggio negli unici  due comuni che superano i 15 mila abitanti: Ivrea e Orbassano (che superano i 15 mila abitanti). Saranno le prime elezioni per Alluvioni Piovera (Al), Alto Sermenza (Vc), Cassano Spinola (Al) e Cellio con Breia (Vc), i quattro nuovi comuni istituiti nel 2018 in Piemonte. Il comune più grande ad andare al voto è Ivrea (To) con i suoi 23.592 abitanti, il più piccolo Bergolo (Cn), con appena 67 abitanti. In Italia, 760 i comuni coinvolti e 6.744.087 su una popolazione di 7.706.017.

Lo scrutinio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi, alle 23 di domenica. Sono due le modalità di voto, a seconda che si tratti di un Comune con meno di 15.000 abitanti e di un comune con popolazione superiore. Nel primo caso nella scheda è indicato, a fianco del contrassegno, il candidato alla carica di sindaco. L’elettore ha diritto di votare per un candidato alla carica di sindaco, segnando il relativo contrassegno. Può esprimere un voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere comunale compreso nella lista collegata al candidato alla carica di sindaco prescelto. Nei Comuni più popolosi si può votare per una lista attribuendo così la preferenza anche al candidato sindaco collegato, oppure si può votare solo per il candidato sindaco non esprimendo la preferenza per alcuna lista. Si può votare per un candidato sindaco e per la lista ad esso collegata o in alternativa si può votare per un candidato sindaco e per una lista non collegata (è il “voto disgiunto”). Infine l’elettore potrà manifestare un solo voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere. L’elezione del sindaco è contestuale a quella dei consiglieri comunali collegati alla medesima lista.

Questo l’elenco dei comuni coinvolti nel voto e dei relativi abitanti (in parentesi la popolazione risultante all’ultimo censimento del 2011)

Città metropolitana di Torino
Bibiana (3.376)
Borgomasino (835)
Chialamberto (364)
Ivrea (23.592)
Lauriano (1.493)
Mathi (3.985)
Orbassano (22.537)
Perosa Canavese (556)
Quagliuzzo (331)
Rivarossa (1.626)
Roure (888)
Scalenghe (3.303)
Scarmagno (812)

Provincia di Alessandria 
Alluvioni Piovera (1.791)
Cassano Spinola (1.965)
Francavilla Bisio (518)
Fubine Monferrato (1.657)
Malvicino (84)
Molino dei Torti (653)
Montaldo Bormida (708)

Provincia di Alessandria 
Cinaglio (455)
Monastero Bormida (1.006)
Montiglio Monferrato (1.687)
Tonengo (197)

Provincia di Biella 
Masserano (2.202)
Mezzana Mortigliengo (561)
Ternengo (298)

Provincia di Cuneo 
Acceglio (174)
Alto (121)
Bergolo (67)
Castelnuovo di Ceva (139)
Cossano Belbo (1.030)
Elva (*) (94)
Feisoglio (344)
Murello (962)
San Michele Mondovì (2.034)
Vernante (1.217)
Villanova Mondovì (5.769)

Provincia di Novara 
Ameno (874)
Boca (1.227)
Landiona (590)
Miasino (887)

Provincia di Verbania 
Calasca-Castiglione (681)
Cesara (598)
Gignese (943)
Villadossola (6.777)

Provincia di Vercelli 
Alto Sermenza (190)
Balocco (239)
Caresana (1.028)
Cellio (849)
Cellio con Breia (1.027)
Collobiano (105)
Lenta (878)
Lignana (579)
Livorno Ferraris (4.450)
Pila (137)
San Germano Vercellese (1.768)
Scopello (402)
Serravalle Sesia (5.141)
Trino (7.437)

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close