Cronache & AttualitàTorino

Si attendono gli esiti dell’autopsia sul corpo della giovane scaraventata dall’auto in corsa

TORINO. E’ previsto per oggi l’esame autoptico sul corpo di Angela Mecani, la prostituta ventenne di origini albanesi morta domenica sera all’ospedale di Moncalieri, dopo essere stata picchiata e scaraventata fuori da un’auto in corsa sulla tangenziale Sud di Torino, tra Stupinigi e La Loggia.

L’autopsia chiarirà le cause del decesso e spiegherà se la donna, trasportata al Santa Croce con diverse lesioni al bacino e agli organi, è stata prima aggredita con violenza e poi gettata fuori dalla macchina. Oppure se si sia lanciata lei fuori dall’auto in corsa, per sfuggire al suo aguzzino.

Sul caso, la Procura di Torino ha aperto un fascicolo per omicidio, al momento a carico di ignoti. Secondo i primi accertamenti, prima di essere scaraventata giù dal veicolo sarebbe stata anche picchiata. Un aiuto alle indagini, che la squadra mobile sta portando avanti nel massimo riserbo, potrebbe arrivare dalle immagini delle telecamere di sicurezza: anche se la zona in cui è stata trovata la giovane era molto buia, si cerca di individuare l’automobile da cui la ragazza è stata scaraventata sull’asfalto.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close