Piemonte

Dal primo gennaio, in Piemonte nascono due nuovi Comuni: Valdilana e Gattico-Veruno

TORINO. All’unanimità dei votanti, il Consiglio regionale ha approvato le leggi che istituiscono, a partire dal primo gennaio 2019, i Comuni di Valdilana in provincia di Biella e Gattico-Veruno in provincia di Novara. Il nuovo Comune di Valdilana nasce dalla fusione dei Comuni di Mosso, Soprana, Trivero e Valle Mosso: avrà una popolazione di circa undicimila abitanti, è previsto lo stanziamento una tantum di 145.000 euro per il 2019 e di 29.000 euro annui per il quinquennio 2019-2023. Il nuovo Comune di Gattico-Veruno, creato con la fusione dei Comuni di Gattico e di Veruno, nasce dalla volontà di rendere istituzionale la collaborazione già esistente tra i vecchi Municipi, è previsto lo stanziamento una tantum di 130.000 euro per il 2019 e di 26.000 euro annui per il quinquennio 2019-2023.

Chiesa di San Martino a Gattico. In alto, una panoramica di Trivero

Rimandata alla seduta di giovedì, invece, la discussione del disegno di legge 308, “Istituzione del Comune di Lu e Cuccaro Monferrato mediante fusione dei due Enti in Provincia di Alessandria”. L’Assemblea ha inoltre approvato i disegni di legge che prevedono l’incorporazione, in provincia di Cuneo, del Comune di Valmala nel Comune di Busca e del Comune di Castellar in quello di Saluzzo. I due provvedimenti prevedono per il Comune di Busca e per quello di Saluzzo lo stanziamento una tantum di 130.000 euro per il 2019 e di 26.000 euro annui per il quinquennio 2019-2023.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close