Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Dal 6 dicembre mille iniziative alla Palazzina di Stupinigi per un Natale reale

NICHELINO. Dal 6 al 23 dicembre torna per il suo terzo anno la magica kermesse Natale è reale, dove eventi, curiosità natalizie e numerose iniziative animeranno l’incantevole Palazzina di Caccia, a Stupinigi. Saranno tre settimane all’insegna di cultura, divertimento, gusto, eccellenze artigiane, spettacolo e solidarietà, tutto in stile “Natale reale”; una vera occasione per trovarsi immersi in un’atmosfera natalizia tale da far sognare sia grandi che piccini.

Moltissime sono le novità di quest’anno, ma la più grande tra queste è che tutti i visitatori potranno avventurarsi nella Rotta delle emozioni, un bosco incantato popolato dai personaggi della storia di Babbo Natale che indurranno i bambini a chiedersi, attraverso la scoperta delle proprie emozioni, quali siano i doni importanti da richiedere a Babbo Natale. E per i bambini che non hanno potuto scrivere la letterina a Babbo Natale, avranno l’opportunità di rimediare e di imbucarla nel pozzo magico, pronta per essere caricata sulla slitta; inoltre potranno anche conoscere la storia di ogni renna (a dimensione naturale) nelle scuderie reali. Un’altra tappa fondamentale sarà quella nel Villaggio degli elfi, in cui i bambini potranno cimentarsi nei laboratori creativi e realizzare sfiziosi ed ecologici lavoretti natalizi. Da non perdere saranno anche gli emozionanti spettacoli del musical e della commedia teatrale circense, che intratterranno con due storie inedite ed ambientate nella Palazzina. I visitatori, immersi nella suggestiva atmosfera tra luci, profumi e decorazioni, potranno inoltre andare alla ricerca di idee regalo originali presso il meraviglioso mercatino che si terrà al coperto (unico in Piemonte, anche per le eccellenze artigiane e culinarie non solo piemontesi). Un modo unico per farsi deliziare dal sapore delle tradizioni e dalle prelibatezze natalizie presso la grande Corte del gusto, il tutto tra brunch sfiziosi, pranzi e cene di auguri di natale accompagnati da musica live.

E un Natale degno di tradizione, non è considerato tale senza un presepe: sarà quindi raddoppiato e composto da vari personaggi espressivi, con tanto di ambientazioni meccanizzate che riprodurranno fedelmente la realtà. Ma non finisce qui, un’altra tappa importante del magico tour – oltre alle attrazioni e lo street Circus performance – sarà la visita al Museo della Residenza Reale, dove il sogno diventa realtà in una cornice architettonica unica (patrimonio dell’Unesco), tra i pochi musei dog friendly ed ulteriormente impreziosita dalla presenza di un’originale installazione artistica in ferro del presepe realizzato e firmato MecArte.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.natalereale.it.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close