Piemonte

Da oggi, 260 carabinieri in più nei reparti territoriali e stazioni forestali piemontesi

TORINO. Sono 260 i nuovi carabinieri, provenienti dalle Scuole Allievi, arrivano oggi ai Comandi dell’Arma del Piemonte e della Valle D’Aosta per rinforzare i reparti territoriali e le stazioni dei carabinieri forestali.

«La scelta di destinare i giovani militari alle stazioni – spiegano dall’Arma in una nota stampa – ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna, così da fornire una pronta ed efficace risposta ai cittadini. I nuovi carabinieri sono stati istruiti su un progetto formativo che, oltre a certificare le competenze tecniche acquisite dal militare, forniscono loro la capacità di utilizzarle al meglio, anche in situazione critiche».

Dei 260 militari, 36 andranno a rafforzare le stazioni dei carabinieri forestali del Piemonte, aggiungendosi agli oltre cinquemila che quotidianamente operano sul territorio insieme alle altre forze di polizia. Nel dettaglio, 12 carabinieri opereranno in Valle d’Aosta, 84 in provincia di Torino, 42 in provincia di Cuneo, 22 in provincia di Alessandria, 17 in provincia di Novara, 11 in provincia di Verbania e 12 per ciascuna delle provincie di Vercelli, Asti e Biella.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close