Torino

Con Lions e altre associazioni, una nobile causa solidale a favore dei “bambini nuovi poveri”

TORINO. Ieri sera, giovedì 15, si è svolta con successo di pubblico presso il Salone delle Feste di Corso Sicilia 12, a Torino, una deliziosa serata benefica di gala ad iniziativa del Lions Club “Pietro Micca” di Torino e di altri 11 Club di Torino e cintura (Rivoli Castello, Torino Castello, Torino Cittadella Ducale, Torino Crocetta Duca d’Aosta, Torino Host Regio, Torino Monviso, Torino Sabauda, Torino Stupinigi, Torino Taurasia, Giaveno Valsangone, Sciolze). Hanno aderito al progetto le associazioni Piemonte Cultura con i Danseur dël Pilon (danze storiche e popolari del Piemonte); il Gruppo Storico Ventaglio d’Argento (con sketch rievocativi di personaggi storici piemontesi, e danze storiche in costumi d’epoca); Monginevro Cultura (che ha curato i testi recitati in lingua italiana e piemontese). Sono intervenuti il 1° Vicegovernatore del Distretto Lions 108la1 Libero Zannino e Damiano Lombardo, presidente del L.C. di Torino “Pietro Micca”, che dopo aver dato il benvenuto al folto pubblico, hanno illustrato le finalità benefiche della serata, a favore del service “Bambini nuovi poveri”.

Tutte le tre associazioni, che sono molto sensibili ai progetti solidali, hanno aderito con entusiasmo allo spettacolo, che si è rivelato un vero viaggio nella cultura del territorio e delle danze tradizionali del Piemonte. Le musiche erano di Rinaldo Doro. Le coreografie sono state curate da Beatrice Pignolo e Monica Todi. Uno spettacolo che è stato un esempio di stile, all’insegna della solidarietà e dell’amore per la tradizione, la lingua e la cultura del territorio. Un modello di collaborazione e di fruttuosa e virtuosa sinergia tra Associazioni del territorio.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close