MusicaTorino

Classica e jazz con i talenti del Conservatorio di Torino

TORINO. La storica casa produttrice di caffè tostato per il settore dei pubblici esercizi Costadoro, propone anche quest’anno un evento per la promozione dell’offerta culturale a Torino, la città che ha visto nascere l’azienda 129 anni fa. Dalla collaborazione tra Giulio Trombetta, AD di Costadoro, e del direttore del Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino, Marco Zuccarini, e dei docenti Antonella Di Michele, Claudia Ravetto, Isabelle Massara e Furio Di Castri, è nata l’idea di realizzare una rassegna di musica classica e jazz per far conoscere alcuni dei giovani talenti impegnati nella loro formazione presso questa prestigiosa istituzione musicale. La location che ospiterà gli eventi sarà il Costadoro Coffee Lab Diamante di via Teofilo Rossi 2 a Torino. Mercoledì 22 maggio, mercoledì 12 giugno e mercoledì 10 luglio sono in programma tre appuntamenti dedicati alla musica classica e jazz realizzati a favore della Fondazione Cecilia Gilardi, che sostiene i giovani talenti meritevoli negli anni della formazione e dell’ingresso nel mondo del lavoro attraverso borse di studio e progetti speciali.

Il programma

Mercoledì 22 maggio 2019 ore 16.30
Quartetto di Flauti “I Flauti Intonati” composto da Federico Alexander Carriere, Nicolò Capone, Fiammetta Piovani, Dora Strukan Garrone. In programma arie tratte dall’Opera “Carmen” di G .Bizet; arie tratte dal Singspiel “Die Zauberflote” di W.A.Mozart; “La Caccia” di P. Telemann.

Mercoledì 12 giugno 2019 ore 16.30
Quartetto d’archi  “Quartetto Idyll” composto da Ilaria Zasa (violino), Matteo Marra (violino), Camilla Maina (viola), Sara Maraston (violoncello). In programma musiche di L. V. Beethoven, Quartetto in sol maggiore op .18/2; F. Bridge, Dai 3 Idylls  h 67

Mercoledì 10 luglio 2019 ore 18
Trio jazz composto da Alessandro Sugameli (chitarra), Samuele di Nicolantonio (chitarra), Francesco Vittori (basso). In programma: “The Superstitions Trio”; brani di Stevie Wonder rivisitati in chiave Jazz.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close