Cronache & AttualitàTorino

Capotta, poi aggredisce i carabinieri che lo soccorrono

CHIVASSO. I carabinieri di Chivasso hanno arrestato un 23enne residente in città per resistenza. Il giovane, l’altra sera, era al volante della propria Peugeot 206 quando, in frazione Mosche sulla statale 26 per Caluso, ha perso il controllo della vettura che ha terminato la corsa ruote all’aria vicino a una rotonda. Quando i carabinieri sono intervenuti per prestare soccorso al ragazzo e ai due amici che erano in auto con lui (tutti illesi), il 23enne non ha trovato di meglio che scagliarsi contro di loro, colpendoli con calci e pugni. E’ stato arrestato per resistenza e denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. I carabinieri, medicati al pronto soccorso, se la sono cavata con una settimana di prognosi. Nei confronti del ragazzo è scattata anche la sospensione della patente di guida

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close