Cronache & AttualitàTorino

Cadavere di un uomo ritrovato stamane nella Dora

TORINO. Il cadavere di un uomo è stato trovato, stamane a Torino nelle acque della Dora, all’altezza di corso Umbria, impigliato nelle grate del piccolo canale dell’ex centrale idroelettrica Meana. I sommozzatori dei vigili del fuoco si sono immersi nel fiume in seguito alla segnalazione di un residente. Il canale è sempre aperto, ad accezione delle giornate di piena.

Sul posto la polizia sta procedendo all’identificazione del corpo. Si tratterebbe di un italiano sulla quarantina d’anni. L’ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella del suicidio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close