Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Buffon, ultimo giorno in bianconero, ora si attende l’ufficializzazione da parte del Psg

TORINO. Oggi è stato l’ultimo giorno da tesserato della Juventus per Gigi Buffon, anche se di fatto l’addio era arrivato una quarantina di giorni fa, all’indomani della conquista del settimo scudetto consecutivo. Ma non sarà un addio definitivo, piuttosto un arrivederci. In effetti, tra un paio d’anni l’estremo difensore potrebbe cominciare quella “‘seconda vita” concordata con il presidente Andrea Agnelli. Il commiato di Buffon è arrivato via social, dopo l’interminabile abbraccio dello Stadium del 19 maggio. Adesso si attende il passo successivo, quel “segreto di Pulcinella” della firma con il Pgs, sicuro praticamente per tutti ma mai confermato dall’ex capitano bianconero. L’annuncio della firma con il club parigino è atteso all’inizio della prossima settimana, con un contratto di due anni o, più probabile, di uno con un’opzione per il secondo.

«Diciassette anni in bianconero si concludono ufficialmente oggi – ha scritto Buffon su Instagram – 17 anni di amici, compagni, lacrime, vittorie, sconfitte, trofei, parole, rabbia, delusioni, felicitò, tante, tantissime emozioni, non dimenticherò mai nulla. Porterò sempre tutto con me #Fino alla fine». Migliaia sono stati i commenti dei tifosi, e nel calderone non sono mancati quelli di disappunto per la destinazione transalpina, visto che il Paris Saint Germain resta uno dei rivali dei bianconeri nella corsa alla Champions League. Prevalgono comunque i ringraziamenti per i 17 anni e i tanti trofei vinti con la maglia bianconera.

Il portierone si prepara ora allo sbarco a Parigi e ad indossare la maglia numero 1 del club intenzionato a rivincere la Ligue francese ma soprattutto ad andare fino in fondo, come la stessa Juventus, alla Champions di cui sarà anche il testimonial. In attesa di annunciare la nuova stella del suo firmamento, oggi il club campione di Francia su Twitter ha celebrato uno dei suo campioni, Mbappè, grande protagonista di giornata ai Mondiali, con la doppietta che ha spianato la strada della Francia verso i quarti di finale in Russia.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close