AlessandriaEventi, Sport & Tempo Libero

Bookasalecrossing si sposta al Castello del Monferrato

CASALE. Il Bookasalecrossing cambia eccezionalmente sede e va al castello. Per l’estate, e per salutare il suo affezionato pubblico fino all’edizione autunnale, il “Book”, come viene ormai chiamato da tutti, va in “trasferta”, e viene proposto in un luogo altrettanto suggestivo, ma forse un po’ meno conosciuto e frequentato rispetto alla sua sede abituale, piazza Mazzini.

Sabato 22 giugno dalle 10 alle 18, il ritrovo per tutti gli appassionati è sugli spalti del Castello del Monferrato. Così i libri per grandi e piccini offriranno anche l’opportunità per una vista inconsueta e bella sulla città onferrina, e sarà anche l’occasione per celebrare i 10 anni della Biblioteca Ragazzi al Castello. L’attenzione sarà quindi rivolta, in questa occasione soprattutto ai lettori più giovani. Alle bambine e ai bambini che si soffermeranno all’angolo a loro dedicato sarà infatti offerto un piccolo omaggio che ricorda proprio l’anniversario della “loro” Biblioteca.

Il momento più importante sarà al termine della kermesse, con un appuntamento riservato a una forma di comunicazione cara ai ragazzi ma apprezzata anche dagli adulti: la graphic novel. Alle 17.30, sempre sugli spalti, verrà presentata la storia a fumetti di uno dei grandi casalesi dell’Ottocento (e di sempre), Giuseppe Antonio Ottavi, il fondatore della moderna agricoltura italiana. La graphic novel è stata realizzata, su iniziativa del “Comitato Casale Monferrato Capitale della DOC”, dagli allievi del corso di grafica dell’Istituto “Leardi” guidati dal Professor Andrea Agliotti. Non potrebbe esserci sede migliore per presentare questa realizzazione: infatti dallo scorso anno alcune sale del Castello ospitano il fondo documentario “Ottavi”, un patrimonio di altissimo valore storico e bibliografico.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close