Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Audizioni alla Lavanderia a Vapore di Collegno: si cercano artisti a partire dagli otto anni

COLLEGNO. Casting a Collegno in vista delle nuove repliche alla Lavanderia a Vapore di Fuori. Storie del manicomio, lo spettacolo creato da  Lab22 per raccontare il manicomio, la sua durezza e le storie consumatesi dentro le mura dei 20 padiglioni. In programma a gennaio e marzo 2019, sono già sold out.

La regista Serena Ferrari, che con questo spettacolo si accredita come una giovane di talento nel panorama torinese e non solo, cerca nuove promesse da inserire nel cast. In particolare, la ricerca è rivolta ad allievi attori, ballerini, cantanti, e musicisti sia per la fascia tra gli otto e i 17 anni sia sopra i 18 anni, residenti, o domiciliati a Torino e provincia.

Il lavoro sarà retribuito, e le audizioni si svolgeranno domenica 16 dicembre dalle ore 9 presso la Lavanderia a Vapore in corso Pastrengo 51 a Collegno.

La commissione tecnica di valutazione sarà composta da Serena Ferrari, direttrice artistica  Lab22 e regista, Tatjana Callegari, casting director e regista, Giorgio Bolognese, direttore d’orchestra e compositore, presidente associazione Charity4all Onlus, e Viola Scaglione, direttrice del Balletto Teatro di Torino, e dalla cantante Neja, alias Agnese Cacciola.

Per candidarsi e prenotare l’audizione occorre scrivere a lab22.collegno@gmail.com, inviando il proprio curriculum vitae, oltre a un eventuale materiale artistico. I minori dovranno essere accompagnati da un genitore, o da chi ne fa le veci.

Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close