Cultura & SpettacoliTorino

Alle OGR, un inno alla musica africana con i miti viventi Tony Allen e Jeff Mills

Jeff Mills

TORINO.  Grande appuntamento alle OGR di Torino: sabato 22 settembre sono attesi infatti due miti viventi della musica internazionale, Tony Allen e Jeff Mills. Il duo darà vita darà il via alla nuova rassegna firmata OGR, Africa Now, un’immersione totale nella musica africana contemporanea in cammino tra tradizione e futuro. Dopo il debutto internazionale al Gran Rex di Parigi, cui fa seguito la tappa alla Funkhaus di Berlino, Allen e Mills presenteranno in anteprima nel nostro Paese, Tomorrow Come The Harvest, nuovo album in uscita il 28 settembre, la cui pubblicazione è stata anticipata dal singolo The Seed.

Tony Allen è riconosciuto come maestro indiscusso della scena contemporanea, ha influenzato il lavoro quotidiano di intere generazioni di musicisti, produttori e dj, girando il mondo a tempo pieno e contaminandosi con le realtà più eterogenee. Fatale il suo incontro con Jeff Mills, mostro sacro dell’elettronica che dalla techno di Detroit si è a sua volta evoluto in maître à penser del suono senza frontiere. Il concetto di jam, mutuato dal jazz, è il collante che unisce la preziosa batteria del genio di Lagos ai macchinari dello scienziato del suono americano per uno show che sta facendo ballare il pianeta e che si è tradotto in un album.

Tony Allen

Africa Now ambisce a disegnare un ibrido intreccio tra beat nigeriano ed elettronica statunitense, un’esperienza pop senza passaporto che dal Mali ha conquistato il mondo e una notte nel deserto con le sensazioni Tuareg. Infatti il rapporto tra le musiche provenienti dall’Africa e la scena pop mondiale ha vissuto negli ultimi 100 anni un’evoluzione continua, passando dall’interesse scientifico dei ricercatori occidentali alla fiorente scena alternativa che dialoga con le corrispondenti realtà europee e americane: un cambiamento che ha coinvolto anche il pubblico e che ora Africa Now prova a riassumere.

Il costo d’ingresso è di 34,50 euro. Biglietti disponibili sul sito www.ogrtorino.it, sul circuito Ticketone e sul circuito Boxol.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close