Cuneo

Alba si converte all’elettrico: presentati due autobus innovativi

ALBA. Due nuovi autobus elettrici all’avanguardia e di ultima generazione entreranno presto in servizio sulla rete del trasporto pubblico di Alba. Oggi la presentazione in anteprima al pubblico e alla stampa con partenza da piazza Risorgimento per un giro su uno dei due nuovi e silenziosi bus, sulla circonvallazione. La svolta verso l’elettrico è accompagnata anche dall’annuncio della prossima installazione di 22 colonnine di ricarica per auto e motociclette elettriche nei diversi quartieri  e frazioni del territorio di Alba.

Nel frattempo, la mensa comunale  sta già utilizzando il furgone elettrico della società Sodexo, gestore del servizio, per la consegna dei pasti a domicilio agli anziani non autosufficienti. Mentre nei prossimi mesi, il Comune si doterà della prima auto elettrica a servizio dell’Ufficio Tecnico Municipale. Altra novità a beneficio della mobilità sostenibile annunciata dall’Amministrazione è la possibilità per gli studenti con abbonamento scolastico annuale, di girare gratis sugli autobus di Alba, a luglio e agosto 2019.

Prosegue così l’innovazione green sulla rete del trasporto cittadino, grazie ad un processo avviato dall’Amministrazione nel contesto del “programma di finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’aria attraverso interventi di ammodernamento del trasporto pubblico locale”, bandito dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Innovazione anche con il bike sharing a pedalata assistita Bus2Bike lanciato in città nel maggio 2018 dalla saluzzese Bus Company con il Comune di Alba e la società Eazymov, per un servizio basato sul free floating (flusso libero) che permette agli utenti lo spostamento su biciclette in condivisione nel territorio urbano, utilizzandole e lasciandole dove si vuole, senza vincoli di deposito nelle vecchie rastrelliere del bike sharing.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close