CronacheTorino

Pakistan, è salvo l’alpinista torinese Francesco Cassardo

TORINO. Francesco Cassardo, l’alpinista italiano precipitato dalle cime del Gasherbrum VII, in Pakistan, è salvo. Ad annunciarlo è la pagina Facebook ufficiale del compagno di cordata Cala Cimenti, che nella notte ha prima dato notizia dell’inizio delle operazioni di soccorso per l’amico che era stato protagonista di una rovinosa caduta di oltre 500 metri. “Francesco è sull’elicottero verso Skardu. Cala scende a piedi! Grazie mille a tutti, grazie di cuore!”, il messaggio sui social.

Ora l’elicottero è arrivato nell’area di Skardu, nel Gilgit Baltista. Lo scalatore è stato trasferito in ospedale per le cure. “Siamo in attesa dell’esito degli accertamenti”, ha confermato l’alpinista Agostino da Polenza, che fa parte del comitato Ev-K2-Cnr ed è in contatto con i soccorritori. “Apprensione? No, aspettiamo l’esito degli esami”, si limita ad aggiungere.

Articoli correlati

Close