Economia, Lavoro, IstruzionePiemontePrimo Piano

Asti-Cuneo, lunedì Conte e Toninelli incontrano i sindaci

ASTI. Nella tarda mattinata di lunedì 18 marzo, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli sono attesi in Piemonte, sul luogo dove dovrebbero riprendere i lavori dell’autostrada Asti-Cuneo, interrotti da tempo. All’incontro con premier e ministro ci saranno il presidente Sergio Chiamparino, l’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco e una delegazione dei sindaci che si battono per l’apertura degli ultimi lotti della A33, che deve essere completata con i 9 km del tratto Roddi-Cherasco, un appalto da 350 milioni di euro. I lavori sono ormai fermi dal 2012. Al momento non è giunta ancora alcuna conferma nè da parte della Regione, nè dal ministero alle Infrastrutture, dell’ora in cui si sarà il confronto fra amministratori locali e vertici di Governo.

Il sit-in dei sindaci a Roreto di Cherasco lo scorso 26 febbraio

In caso di risposte precise da parte del Governo proseguirà ad oltranza la mobilitazione messa in atto dai sindaci della zona e iniziata lo scorso 26 febbraio a Roreto di Cheresco.

Articoli correlati

Close