EnogastronomiaPiemonteTop News

La “bagna dl’ diav”, un intingolo per bocche forti

Un tempo, nelle case piemontesi, la polenta era in tavola tutti i giorni e veniva spesso accompagnata da una bagna (una salsa, per chi non conosce la lingua piemontese) calda che poteva variare negli ingredienti da zona a zona ma che spesso in comune aveva l’uso del peperoncino piccante. Proprio per la sua piccantezza questa salsa veniva (e viene tutt’ora) chiamata bagna dl’ diav (bagna del diavolo) o anche bagna ‘d l’infern (bagna dell’inferno). I vecchi piemontesi sostengono che per l’ottimale riuscita della salsa bisogna usare tassativamente peperoncino di tipo “spagnolino”.

Questo intingolo oggi è molto usato dagli chef di ristoranti famosi nelle Langhe non solo come condimento della polenta contadina o fritta, ma anche per farcire i vol-au-vent.

Ingredienti

  • 12 spicchi d’aglio
  • 12 acciughe sotto sale
  • 4 pomodori freschi
  • un peperoncino rosso
  • un ciuffo di prezzemolo
  • olio d’oliva q.b.

Preparazione

Dissalate e togliete le lische alle acciughe, quindi ponetele nel coccio da fiamma insieme all’aglio. Fate soffriggere il tutto dolcemente con olio d’oliva fino a indorare l’aglio. Tagliate a fettine sottili gli spicchi d’aglio dopo aver eliminato il germoglio verde interno, soprattutto quando l’aglio non è più novello.

Aggiungete a questo punto i pomodori sbucciati e rotti grossolanamente oppure i pelati e il peperoncino rotto in due parti. Fate cuocere a fuoco dolce fino a giusta consistenza della salsa, per 30 o 40 minuti. Versatela calda sulla fetta di polenta; spolverizzate con un pizzico di prezzemolo tritato e servite.

Mirco Spadaro

Classe '98, rivolese di nascita, frequenta il corso di Lettere Antiche a Torino, sotto il simbolo della città. Tra viaggi e libri, è innamorato della tecnologia e della scrittura e cerca, tra articoli e post su siti e giornali online, di congiungere queste due passioni, ora nella sua "carriera" come scrittore, ora con il "popolo di internet".

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close