CuriositàLibri

Fantasmi di oggi, fantasmi di ieri: se ne parla alle Officine Folk di Torino domenica 24

Attesi al Piccolo Teatro di via Luserna 8 a Torino gli esperti di misteri Luca Valentini e Danilo Tacchino

TORINO. Grande attesa per la prima presentazione a Torino dell’ultimo recentissimo libro di Luca Valentini, di Atene Edizioni, dal titolo indubbiamente intrigante e suggestivo: “Fantasmi”.

Ciò avverrà nel corso di una conferenza che vedrà come protagonisti due figure di rilievo in tema di misteri, ufologia e – appunto – di fantasmi, come Valentini, l’autore del libro, e di Danilo Tacchino.  L’incontro, a cura di Monginevro Cultura, si terrà al Piccolo Teatro delle Officine Folk, in Via Luserna 8, Domenica 24 Ottobre 2021, con inizio alle ore 16.00.

Un approccio scientifico e metodico per affrontare in modo oggettivo e distaccato un tema affascinante e velato di misteri: quello dei fantasmi di ieri e di oggi. Metavisione, metafonia, pareidolia acustica e visiva, contatti con l’aldilà, sedute spiritiche, manifestazioni spontanee o evocate di entità trapassate, veggenti e medium, ecc.: tutti temi di grande fascino. Percorrerli nell’intrigante percorso di questa conferenza non sarà fonte di turbamento, ma di conoscenza e approfondimento.

Se leggere il libro di Luca Valentini ci fa quasi… rendere più simpatici i fantasmi, sentirne parlare in viva voce da due esperti del calibro di Valentini e Tacchino, potrebbe farcene quasi… innamorare.

Valentini, col suo stile di scrittura scorrevole ed efficace lo percorre nel suo libro in lungo e in largo senza indurre inquietudini ai lettori, che si ritrovano affascinati e magneticamente trasportati nel percorso di lettura.

Da destra, Danilo Tacchino e Luca Valentini, entrambi ospiti di una precedente conferenza a Torino sul tema degli Ufo

Anche la terminologia scientifica più ostile ai più diventa così fluida e fruibile a chi legge: Valentini ci spiega con pacatezza come la fisica quantistica, e in particolare la teoria del collasso dell’onda, sia applicabile allo studio del Paranormale. Lo sanno molto bene i ghost hunter di quanto possono essere rivelatrici le misurazioni dei campi elettromagnetici e degli sbalzi di temperatura. Luca Valentini ci tiene a precisare di essere più un divulgatore che un ricercatore: e ciò non è un limite ma un valore aggiunto che si conferma nella fluidità, nella scorrevolezza, nella chiarezza esplicativa con cui dialoga con il Lettore, qualunque sia l’aspetto trattato nei vari capitoli del libro.

Domenica 24 Ottobre, ore 16.00, Luca Valentini sarà dunque a Torino, ospite di Monginevro Cultura, presso il Teatro delle Officine Folk di Via Luserna 8. Accanto allo scrittore ligure, come già ricordato, sarà presente anche Danilo Tacchino, torinese di adozione e genovese di nascita, ufologo e appassionato di storia antica. Tacchino, dal canto suo, rievocherà il tempo degli spiriti oscuri, dell’aldilà e dell’Ade greco-romano.

Luca Valentini e la cover del suo ultimo libro: Fantasmi, oltre il confine della vita

Un’accoppiata di esperti che in una edizione precedente sul tema del mistero, proprio a Torino, nella stessa sede, aveva fatto registrare il tutto esaurito. Il tema dell’incontro sarà: “Fantasmi di oggi, fantasmi di ieri”. Davvero da non perdere. È suggerita la prenotazione dei posti in presenza (fino ad esaurimento) con una mail a: segreteria@monginevrocultura.net. Accesso e la presenza in sala nel rispetto della normativa antipandemica.

Advertisement

Sergio Donna

Torinese di Borgo San Paolo, è laureato in Economia e Commercio. Presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, è autore di romanzi, saggi e poesie, in lingua italiana e piemontese. Appassionato di storia e cultura del Piemonte, ha pubblicato, in collaborazione con altri studiosi e giornalisti del territorio, le monografie "Torèt, le fontanelle verdi di Torino", "Portoni torinesi", "Chiese, Campanili & Campane di Torino" e "Giardini di Torino". Come giornalista, collabora con la rivista "Torino Storia". Come piemontesista, Sergio Donna cura da tempo per Monginevro Cultura le edizioni annuali dell'“Armanach Piemontèis - Stòrie d’antan”.

Articoli correlati

Back to top button