Cronache & Attualità

Vestiti eleganti, come sceglierli in rapporto al fisico

L’eleganza e la scelta del miglior vestito con cui sentirsi leggiadre e raffinate può essere in parte condizionata dal rapporto col nostro fisico. Ma niente di cui spaventarsi, per essere sempre chic e senza sforzo, possono essere sufficienti dei piccoli e semplici accorgimenti. Come? Uno tra questi è sicuramente quello di avere una buona conoscenza delle proprie forme, così sarà più facile intuire quale vestito elegante possa farci sentire a nostro agio esaltando i pregi del corpo, riducendo così eventuali difetti.

Se, ad esempio, il fisico è più minuto e poco slanciato, allora i capi lunghi sono l’ideale per slanciare la figura, da abbinare con delle scarpe color nudo non troppo alte. Se invece si hanno curve più generose e seno abbondante, allora è utile scegliere vestiti lunghi in pizzo valenciennes o abiti in crêpe de Chine misto seta con volant, per creare un effetto sbarazzino ma pur sempre di classe per un evento estivo di pomeriggio o di sera.

Un classico che non tramonta mai quando si parla di vestiti eleganti è il tubino nero. Ormai è indispensabile avere nell’armadio questo utile modello “salva cerimonie”, da poter abbinare di volta in volta con scarpe differenti con tacco e accessori di tendenza, come borse e gioielli.

È molto importante anche la scelta della taglia giusta. Ponendosi su un atteggiamento che sia consapevole delle forme reali del proprio corpo, si è in grado di scegliere anche una taglia più alta, se è quella che ci consente di ottenere una migliore vestibilità. E in questo caso, a farla da padrone su una proposta ampia e variegata, è senza dubbio Twinset, con un ricco store online che mette a disposizione i migliori modelli in termini di eleganza.

Tra i modelli più amati troviamo quelli con il tipico effetto chiffon, con un tessuto molto leggero e soffice e che dona ad ogni forma del corpo un aspetto molto raffinato come abbinamento perfetto in base al proprio fisico. Il modello con questo effetto, infatti, è disponibile come abito lungo in chiffon plissé e adatto per figure più slanciate.

Senza contare che è l’ideale per una cerimonia estiva, indossando colori allegri ed eleganti come il verde in abbinamento a originali accessori come una cintura rimovibile, per esaltare le proprie forme in modo discreto.

Anche gli abiti in pizzo valenciennes con balze arricciate sullo scollo o abiti in crêpe de Chine misto seta con volant con maniche, sono ottime alternative che fanno largo solo a infinite combinazioni dal risultato sempre elegante, da poter scegliere in tutta libertà in base al proprio fisico.

Altri interessanti accessori da abbinare per un look sempre elegante sui modelli citati devono puntare alla semplicità. No ad oggetti troppo vistosi o con colori accesi, sì ad orecchini con fiore e pendente a goccia in abbinamento a borse di classe. In quest’ultimo caso, il colore deve essere uguale o comunque simile a quello prevalente sui vestiti. Più libertà per i modelli delle borse da abbinare, come il bauletto similpelle nero e le pochette nere o colorate.

Articoli correlati

Close