CronacheTorino

Vendeva panini allo stadio e una volta chiuso il botteghino spacciava droga

TORINO. Vendeva panini ai tifosi davanti all’Allianz Stadium di Torino, ma, finito di lavorare, spacciava hashish e cocaina. E’ un italiano di 41 anni, arrestato dai carabinieri per possesso di droga. Fermato durante un controllo dai carabinieri in via Val della Torre, è stato trovato con 250 grammi di stupefacente.

Durante la perquisizione a casa dell’uomo, base di stoccaggio e di smistamento della droga, i militari hanno sequestrato 650 grammi di cocaina, 500 di marijuana, 25 chili di hashish, 3 bilancini di precisione, 3 termo sigillatrici, 31mila euro in contanti e 400 euro di banconote false.

Le indagini dei carabinieri proseguono per chiarire se l’uomo faccia parte di un’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti e il suo ruolo all’interno del gruppo.

Tags

Articoli correlati

Close