AstiCronache

Vendeva pacchetti viaggi inesistenti, arrestata trentanovenne titolare di un’agenzia astigiana

ASTI. La titolare dell’agenzia “Enjoy in the sun”, con sede nel centro di Asti, è stata arrestata dagli  uomini della Sezione di polizia giudiziaria della Guardia di finanza che opera nel capoluogo di provincia. E’ accusata di aver venduto pacchetti vacanze per viaggi inesistenti e con promesse di rimborsi mai rispettate. A.B., 39 anni, che deve rispondere dell’accusa di truffa, si trova agli arresti domiciliari su disposizione del gip del tribunale di Asti.
Insieme al fratello, G. B.,  la donna avrebbe fatto pagare soggiorni e biglietti aerei per viaggi inesistenti e per i quali prometteva risarcimenti assicurativi. Denaro che non era mai stato rimborsato. La truffa ammonterebbe a circa 40 mila euro. Pare, inoltre, che sorella e fratello vendessero anche ticket aerei, senza consegnarli agli acquirenti, ma rivendendoli ad altri. I finanzieri invitano chi avesse subito truffe analoghe a segnalare i casi all’autorità giudiziaria o alla compagnia Guardia di finanza di Asti.

Tags

Articoli correlati

Close