VCO alle urne il 21 ottobre per il referendum pro Lombardia

VERBANIA. E’ stata fissata per domenica 21 ottobre la data del referendum con cui i residenti nella provincia del Verbano Cusio Ossola, si pronunceranno sulla possibilità di passare dal Piemonte alla Lombardia. E’ la prima volta in Italia che si vota per il passaggio di una intera Provincia da una Regione all’altra. La data è stata fissata dal ministero dell’Interno, che ha competenza sulle questioni elettorali. L’iniziativa era stata promossa dal Comitato “Diamoci un Taglio”, con oltre 5 mila firme per chiedere l’accorpamento della provincia alla regione oltre Ticino. Il consiglio provinciale del VCO e poi anche la Corte di Cassazione avevano la richiesta di referendum.

Da parte dei vertici lombardi è già più volte arrivato l’assenso informale, ma esplicito, al passaggio di quella che è la quintultima provincia italiana per popolazione con i suoi 159 mila abitanti. Il Vco conta 76 comuni e tre capoluoghi di provincia (Verbania, Omegna e Domodossola) corrispondenti alle tre aree in cui la provincia è suddivisa. L’ente è stato creato all’inizio degli anni ’90, distaccandosi dalla Provincia di Novara, nello stesso momento in cui da Milano si staccarono Monza e Lodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *