AstiCuriosità

Una baby panchina del cuore inaugurata a Monastero Bormida

MONASTERO BORMIDA. Ieri (domenica 9 giugno) a Monastero Bormida, in provincia di Asti, si è tenuta l’inaugurazione della baby panchina del cuore, opera realizzata grazie al progetto Frank One Night. E’ stata collocata nella sponda opposta al fiume Bormida, accanto al ponte romanico, in faccia a quella più grande in modo da poterla vedere quando ci si siede sopra.

Un paese con un cuore in terra, uno sospeso nel cielo e un grande e vibrante cuore dentro ogni abitante. Un paese che fin dal primo giorno mi ha colpito per la dolcezza, la spontaneità e la semplicità delle persone. Tutte sempre unite e che sono riuscite a trasformare una tragedia in amore. Mi hanno insegnato la “distanza presente”.

Una persona non deve necessariamente essere presente per amarla. A volte anche se lontana rimane viva nei cuori di chi non ha mai smesso di ricordarla. L’amore fa paura, manco fosse gettare il cuore in pasto al mondo. Ma la vita è così breve che soffocare i sentimenti può solo dire farsi divorare da questi e un giorno non aver più la possibilità di esprimerli. A Monastero Bormida sono riusciti a tramettere questo amore a tutti coloro che si sono seduti su quei cuori rossi…

Barbara Segino

Classe 1978, vive a Neive ed è mamma. Dipendente della Ferrero di Alba, da sempre grande lettrice è appassionata di scrittura. Ama andare alla scoperta di castelli, musei e di cose nuove ed insolite. Detiene un primato originale, quello delle "big bench".

Articoli correlati

Close