Un ritrovo aperto solo di notte per sonnambuli appassionati di libri e cultura

TORINO. S’inaugura stasera alle 20 in via della Rocca 41 Faust night shop, un nuovo locale per i sonnambuli appassionati di libri e di cultura. Ad inventarlo è stato Gianluigi Ricuperati  (in foto), direttore creativo della Domus Academy di Milano. Lo scrittore torinese ha deciso di introdurre uno spazio inedito, dedicato a tutti gli appassionati della lettura, che intendono condividere il proprio hobby al di fuori delle mura domestiche. Merceologicamente parlando lo si potrebbe definire un “negozio notturno esperienziale”, ovvero un luogo a metà strada tra una libreria e un ritrovo per intellettuali che amano la notte, curiosi e appassionati di letteratura, arte e cultura.

Il locale di via della Rocca resta aperto dal giovedì al sabato, dalle 21 alle 9 e in programma ha messo tutte le settimane reading esclusivi, incontri con scrittori e vendite di libri rari all’asta (a cui si potrà partecipare direttamente all’interno del locale oppure in streaming attraverso il sito internet). Ovviamente, non si tratta di una libreria nel senso tradizionale del termine (non ci sono neanche gli scaffali), ma più che altro un piccolo museo dove momenti di lettura si alterneranno a momenti di meditazione. E’ previsto anche l’inserimento di una teca con venti insetti-foglia, chiamati così perché riescono a mimetizzarsi perfettamente confondendosi con le foglie su cui si posano. Gli insetti, tutti con un proprio nome, si nutrono di foglie d’eucalipto e si riproducono per partenogenesi. Si possono sorseggiare caffè, the, cioccolate calde e bibite, ma non alcolici, chiacchierando tranquillamente, scambiando idee e opinioni, ascoltando musica in cuffia o semplicemente rilassandosi sui divanetti.

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina Facebook di Faust Night Shop.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close