CuneoTerritorio

Tra Valdieri e Chiusa Pesio, un ritorno alla preistoria

CUNEO. Sabato 22 giugno il Comune di Cuneo organizza un vero e proprio viaggio nel tempo…un ritorno al passato e alla preistoria tra Valdieri e Chiusa Pesio, per riscoprire il patrimonio storico e culturale che caratterizza le valli del Cuneese popolate sin dai tempi antichi. L’iniziativa si inserisce all’interno del più ampio programma di attività di promozione e valorizzazione organizzate con l’intento di migliorare la fruizione del patrimonio culturale presente sul territorio attraverso il coinvolgimento della popolazione locale.

La prima parte della giornata sarà riservata alla visita guidata al Parco Archeologico e Museo della Necropoli di Valdieri al Parco Naturale Alpi Marittime. Seguirà il trasferimento a Chiusa Pesio con autobus privato, dove è previsto un piccolo light lunch offerto. Nel pomeriggio, visita al villaggio allestito per la rievocazione storica “l’Alba di Flamulasca” con la partecipazione di oltre un centinaio di rievocatori tra Celti e Romani che faranno rivivere gli antichi mestieri e le antiche battaglie. Possibilità di partecipare ad attività come la lavorazione dell’argilla, la tessitura e il tiro con l’arco. A conclusione della giornata, visita alla mostra “Tesori alpini dell’età del bronzo”, allestita all’interno del Complesso Museale “Cav. G. Avena” di Chiusa Pesio, e rientro a Cuneo.

La presenza di una guida esperta garantirà gli approfondimenti più appropriati delle varie tappe e del patrimonio culturale presente sul territorio. L’ingresso ai musei previsti, inclusi il trasferimento e light lunch è da considerarsi gratuito sino al termine della disponibilità.

La partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati, pertanto la prenotazione è obbligatoria: info@cuneoalps.it – 0171.696206 – 0171. 698749

Articoli correlati

Close