Eventi, Sport & Tempo LiberoMotoriPrimo PianoTorino

Tornano a rombare i motori con lo spettacolare Rally Team 971

SETTIMO TORINESE. Il Rally team 971 è pronto a partire e a comporre l’elenco di partenza saranno 63 equipaggi, in buona parte gli stessi edizione dello scorso anno. Una delle competizioni su strada capaci di possedere una tradizione e un  passato suggestivo richiamerà anche quest’anno il pubblico di appassionati che non ha certo dimenticato le sfide di un tempo. Quando le prove speciali abbracciavano quello stesso tratto di collina fra le province di Torino e Asti. Ad iniziare dalla mitica “Panoramica” per passare sui tratti di Casalborgone, Odalendo, Marentino. Il Rally Team 971 ha costruito la sua storia esaltante proprio qui.

L’edizione numero 46 offre un ricco programma già il sabato 11 maggio con le verifiche tecniche e lo shake down dove si inizia davvero a fare sul serio. La cerimonia di partenza con la passerella di presentazione in piazza Vittorio porterà equipaggi e vetture in piazza Campidoglio dove al “Ritrovo di Bacco” è in programma un ricco apericena che chiuderà la prima giornata.  La sfida agonistica inizierà la domenica 12 con la prova di Verrua Savoia che verrà ripetuta tre volte (orari primo concorrente 9.06 – 13.10 – 16.35). A seguire il tratto di Moransengo (9.37-13.41 – 17.06). Il primo giro si concluderà con la Marentino che verrà  percorsa soltanto due volte (10.35 – 18.04). L’arrivo finale e la premiazione nuovamente in piazza Vittorio a Settimo alle ore 18.39. Due i riordini e i parchi assistenza entrambi a Settimo.

I vincitori dell’edizione 2018 Patrick Gagliasso e Dario Beltramo su Skoda Fabia

Con il numero 1 prenderanno il via Patrick Gagliasso e Dario Beltramo vincitori lo scorso anno i quali dovranno fare i conti con Jacopo Araldo in gara con Lorena Boero anche loro su una Skoda. Il podio del 2018 si completa con il torinese Stefano Giorgioni che sarà in gara co Massimo Vasini. Al via dell’edizione 2019 anche l’astigiano Fredrick Fassio insieme ad Andrea Rossello su una Fiesta R5. Fra i locali sfida infuocata fra il chierese Marco Luison in gara su una Skoda con Annamaria Ammendola. Presenze settimesi decise a ben figurare anche con Paolo Porta e Gloria Andreis su una Ford Fiesta e Fabio Giagoni e Andrea Segir su una Skoda. In Super 1.6 un altra presenza da tenere in considerazione: quella del torinese Claudio Marenco già protagonista delle edizioni precedenti  insieme a Marina Melella su una Clio Super 1.6.

Articoli correlati

Close