LibriTop NewsTorino

Torino, esordio letterario per il poeta Fabio Scurto

Sabato 12 ottobre alle ore 17, al Piccolo Sal-8 di via Luserna di Torino, verrà presentata la raccolta “Istanti d’animo”. L’ingresso è libero

PIANEZZA. Giuseppe Fabio Scurto, di Piossasco (To), è poeta da sempre, e i suoi versi hanno la freschezza dell’aria che accarezza le pendici del vicino Monte San Giorgio, la limpidezza delle acque del Sangone, o la tersezza del cielo del placido borgo ai piedi delle Alpi Cozie. Non ci si inventa poeti solo perché si pensa di pubblicare una prima raccolta di poesie.

Per tutti i poeti c’è un momento in cui si decide di mettere a disposizione dei lettori i propri versi e di aprirsi al mondo senza segreti. Scurto lo fa con quel pudore che caratterizza ogni sua lirica, e coerentemente con il suo concetto di amore, che è pudicizia, candore, delicatezza e rispetto per chi si ama (pudore che talora può anche rappresentare un limite, in quei momenti in cui non è più sufficiente esternare l’amore soltanto con uno sguardo, ma diventa necessario renderlo più esplicito e sensuale, con le parole o con un bacio).

È davvero sorprendente come le 58 poesie della raccolta, esposte in ordine alfabetico di titolo, appaiono al lettore come in un ordine sistematico, al punto di chiedersi se le poesie siano state posizionate lì dove sono, non in base ai titoli, ma nella logica di un percorso escatologico preciso, che conduce il lettore verso lo stato d’animo “finale” del poeta, che è la sommatoria di tanti istanti d’animo irripetibili, da lui “imbrigliati” in ogni lirica. Un cammino poetico verso un inevitabile spleen melanconico finale, che può apparire come una rassegnata resa al destino. Ma non è così: il poeta, con la valvola di sfogo della poesia, sa sublimare i suoi momenti di ansia e di tristezza, e filtrare il suo dolore, trovando ogni giorno nuovi spunti, nuovi sproni, una rinnovata forza morale  per affrontare le inevitabili e quotidiane difficoltà della vita. E rimettersi in gioco.

La prima raccolta di poesia di Giuseppe Fabio Scurto, “Istanti d’animo” self-publishing dell’autore (Inspire Communication, Torino, 2019) verrà presentata in anteprima nel Piccolo Sal-8 di Via Luserna 8, a Torino, sabato 12 ottobre, alle ore 17, appuntamento inaugurale del calendario di incontri letterari “Monginevro Cultura fa… Cultura” per la stagione 2019/2020.

L’incontro è coordinato da Sergio Donna, che dialogherà con l’autore. Sono previsti stacchi musicali in tema di Beppe Novajra. Al termine, brindisi con Moscato d’Asti e degustazione di Amaretti di Mombaruzzo. L’ingresso è libero.

Articoli correlati

Close