Cultura & SpettacoliTop NewsTorino

Su Canale 5 il thriller diretto da Tavarelli girato a Torino

TORINO. Prende il via stasera (domenica 17) in prima serata su Canale 5, la nuova serie tv “Non Mentire”, un thriller psicologico si svolge a Torino tra sontuosi edifici barocchi, caffetterie e grandi viali. Sono sei le puntate mandate in onda in tre diversi appuntamenti. La fiction, prodotta da Indigo Film e diretta da Gianluca Maria Tavarelli, vede protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano. Del cast fanno parte anche Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Duccio Camerini, Simone Colombari e Matteo Martari.

LA TRAMA. Laura (Greta Scarano), amata insegnate di un liceo di Torino ha appena concluso la sua relazione con Tommaso (Matteo Martari), quando Andrea (Alessandro Preziosi), stimato chirurgo padre di uno dei suoi studenti, le chiede di uscire. La serata tra i due scorre in modo piacevole, tra loro c’è attrazione. Sembrerebbe un appuntamento perfetto eppure Laura e Andrea non immaginano quanto questo incontro cambierà le loro vite e le terribili conseguenze che avrà sulle loro famiglie.

La mattina dopo, infatti, se Andrea rivela sorridente al suo amico Nicola (Simone Colombari) che spera di rivedere presto Laura, lei si risveglia confusa, frastornata e con uno sguardo perso nel vuoto. Visibilmente stordita e in stato di shock, la donna confessa alla sorella di essere stata violentata. Poco dopo denuncia Andrea per stupro. Non ci sono prove, solo le due testimonianze a confronto. Andrea non nega la relazione della notte precedente ma afferma con insistenza che è stato un rapporto consensuale. Entrambi sembrano sconvolti e in buona fede. Spetta alla polizia scoprire la verità.

A condurre le indagini due poliziotti, Roberto (Duccio Camerini) e Vanessa (Claudia Potenza) che cercheranno di venire a capo di quella che sembra un’accusa senza prove.

Articoli correlati

Close