CuriositàVercelli

Sposarsi nel rifugio più alto d’Europa (4.554 metri) e toccare il cielo con un dito

ALAGNA. Sposarsi toccando il cielo con un dito. E in questo caso non si tratterà soltanto di una metafora. Dal prossimo 24 giugno (o dal 30 dipenderà dalle condizioni meteo) sarà possibile unirsi in matrimonio nel rifugio più alto d’Europa. Per l’esattezza ai 4.554 metri della Capanna Margherita,  sulla cima del Monte Rosa. E’ da un anno che il primo cittadino di Alagna Roberto Veggi sta lavorando all’accordo con la proprietà della Capanna Margherita e il Cai di Milano.

Di recente è stata sottoscritta la convenzione tra le parti, dando di fatto il via libera ai matrimoni all’interno della celebre e affascinante struttura alpina. L’accordo sarà valido sino al 2021. Unica condizione sarà quella di rispettare l’ambiente. Il rifugio non si potrà raggiungere in elicottero, ma esclusivamente a piedi. E la regola varrà tanto per gli sposi, quanto per i parenti e tutti gli invitati alla cerimonia. Non saranno previsti costi aggiuntivi, fanno sapere dalla Capanna Margherita, se non quelli di gestione nel caso di personale extra, che potranno variare dai 500 ai 1.000 euro. A celebrare il lieto evento sarà il sindaco o un rappresentanti del Comune, ma si potrà richiedere la delega per amici, familiari, guide alpine. Il primo sì in alta quota sarà di una coppia lombarda.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close