CuneoTerritorio

Scioperi in Francia, slitta la riapertura della linea Cuneo-Ventimiglia

CUNEO. Slitta la riapertura della linea ferrovieria Cuneo Ventimiglia programma per il primo maggio. A comunicarlo è Jacques Frossard, direttore territoriale  delle Ferrovie francesi, che comunica l’impossibilità da parte del gestoretransalpino di rispettare i tempi previsti, imputando i ritardi allo sciopero proclamato per protestare contro la riforma proposta dal governo francese.

Il calendario  verrà comunicato dai francesi alla fine di questa settimana e al momento non si può sapere se il ritardo sarà nell’ordine di qualche settimana o peggio di qualche mese, considerato che lo sciopero proseguirà fino a fine giugno. Questo ennesimo episodio, unitamente alla impossibilità delle Ferrvoie francesi di effettuare l’attivazione e il collaudo del Sistema Controllo Marcia Treno (SCMT) in grado di garantire sicurezza della marcia dei treni, conferma ancora una volta l’atteggiamento poco collaborativo da parte dei transalpini.

In tal senso, l’assesso reregionale ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco ha dichiarato: «Valuteremo eventuali misure a tutela dell’investimento finanziato dal governo italiano». E riferendosi al tunnel di Tenda: «Anche sul fronte stradale i francesi si sono permessi ironie e moralismi sull’efficienza italiana, ma se le cose stanno così non credo proprio che possano permettersi di darci lezioni».

Articoli correlati

Close