Cronache & AttualitàTop News

Salgono a dodici le vittime piemontesi del Coronavirus

TORINO. Salgono a dodici le vittime in Piemonte positive al coronavirus. Lo si apprende da fonti sanitarie regionali. Nella notte sono deceduti due pazienti ricoverati presso l’ospedale di Vercelli. Si tratta di un uomo di 81 anni di Cavallirio (Novara) e di un altro di 50 anni di Vercelli. Entrambi erano pluripatologici ed erano in trattamento con casco “cpap”. Un terzo decesso, di una donna di 72 anni, di Settimo Torinese, sempre positiva al virus, si è registrato all’ospedale di Chivasso

Nella giornata di ieri (domenica) tre pazienti sono invece deceduti all’ospedale di Tortona, trasformato in Covid-Hospital. Si tratta di due uomini, uno di 81 anni di Pontecurone (Alessandria) e uno di 75 anni di Rosignano Monferrato (Alessandria), e di una donna di 90 anni di Carezzano (Alessandria). Tutti presentavano un quadro clinico compromesso.

Nel bollettino aggiornato alle 19 di ieri (domenica), sono 373 le persone risultate positive al test in Piemonte. Risultano 295 le persone ricoverate in ospedale. Di queste, 45 si trovano in terapia intensiva. Ieri sera il numero dei casi positivi in Piemonte era di 221.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close