Cultura & SpettacoliTop NewsTorino

Prima volta a Torino per “La Bisbetica Domata” con il Ballets de Monte Carlo

TORINO. Da domani (mercoledì 6) a domenica 10 al Teatro Regio andrà in scena “La Bisbetica Domata” con la compagnia dei Ballets de Monte Carlo, per il primo dei due straordinari appuntamenti che il Teatro dedica alla danza nel mese di novembre.

Erotismo ed eleganza nel classico shakespeariano secondo Jean-Christophe Maillot e Les Ballets de Monte-Carlo, una versione dal taglio moderno e di grande sensibilità su musiche di Dmitrij Sostakovic. Per la prima volta a Torino, “La bisbetica domata” è il titolo creato per la prima volta per il prestigioso Teatro Bolsoj e diventato in brevissimo tempo una vera e propria hit nei teatri di tutto il mondo.

Jean-Christophe Maillot è un personaggio d’eccezione nel mondo della danza: figlio d’arte, vince il Prix de Lausanne nel 1977, a soli 17 anni, e viene chiamato da John Neumeier all’Hamburg Ballett. La sua carriera da solista si interrompe bruscamente per un infortunio dopo soli cinque anni, ma l’incidente apre a Maillot le porte a una seconda, prolifica vita artistica, quella del coreografo. Nel 1993 la sua storia professionale si lega a doppio filo con Les Ballets de Monte-Carlo, compagnia patrocinata e fortemente voluta da S.A.R. la Principessa di Hannover.

Jean Christophe Maillot

Maillot sviluppa una cifra artistica inconfondibile, strettamente connessa al teatro e alle arti visive, rendendo Montecarlo una meta per i ballettomani di tutta Europa. Maillot firma, negli anni, una quarantina di titoli indimenticabili, che valgono alla Compagnia premi e riconoscimenti internazionali, sempre affiancato dal suo team artistico: la divina e musa del coreografo, Bernice Coppieters, sua assistente, Ernest Pignon-Ernest, scenografo, e Dominique Drillot, light-designer. 

Orari rappresentazioni: mercoledì 6 novembre ore 20 / giovedì 7 novembre ore 20 / venerdì 8 novembre ore 14.30 e ore 20 / sabato 9 novembre ore 14.30 e ore 20 / domenica 10 novembre ore 15. Biglietti disponibili su teatroregiotorino.vivaticket.it.

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Close