CuriositàPrimo PianoTorino

Nella chiesa S. Giulio d’Orta i bambini giocano a Messa

TORINO. Don Silvano, parroco della chiesa san Giulio d’Orta, in corso Cadore 17 a Torino, ha avuto l’idea di creare uno spazio per i bambini all’interno della struttura ecclesiastica.

Attraverso questo espediente, durante la celebrazione della Messa, anche i piccoli potranno stare insieme al resto della comunità di adulti: «È un modo per portare il loro mondo anche in chiesa, così possono seguire la Messa con spontaneità», ha spiegato don Silvano.

L’area a loro riservata è ampia tre metri quadrati, delimitata da un recinto, arricchita da giochi, e dotata di un tappeto a terra per proteggerli dal freddo quando sono seduti. Lo spazio è stato pensato per i bambini della scuola materna parrocchiale che sono portati dai genitori a messa tra sabato e domenica.

Nei giorni di dicembre, a cavallo delle feste natalizie, il parroco ha trasformato un pensiero rivolto ai più piccoli in realtà, per concedere un momento di tranquillità ai genitori, ma soprattutto per «portare il loro mondo anche in chiesa, senza separarli».

 

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Close