BiellaCronache

Microtelecamera nella scarpa per filmare sotto le gonne le giovani: denunciato pensionato

BIELLA. Un “voyeur” altamente tecnologico è stato scoperto a spiare sotto le gonne delle ignare clienti del centro commerciale “Orsi” a Gaglianico. Dopo aver assicurato la telecamera sulla punta di una scarpa, il sessantaseienne, residente a Ponderano, ha iniziato ad aggirarsi tra le casse dei vari negozi con l’intento di filmare e registrare le zone intime delle donne che indossavano la gonna.

Il trucco però è stato scoperto da una ventenne in coda ad una delle casse. La giovane ha chiesto aiuto e in pochi minuti sono giunti sul posto i carabinieri che hanno recuperato l’apparecchiatura elettronica e constatato come l’uomo facesse a filmare senza farsi scoprire. La ragazza molestata si è subito recata al comando provinciale dei carabinieri a sporgere denuncia.  Il comportamento dell’uomo di fatto costituisce un reato perseguibile su querela: interferenze illecite nella vita privata. Recita il Codice penale: “Chiunque, mediante l’uso di strumenti di ripresa visiva o sonora, si procura indebitamente notizie o immagini attinenti alla vita privata svolgentesi nei luoghi indicati nell’articolo 614, è punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni”.

 

Articoli correlati

Close