La torinese Elsa Viora è tra le migliori ginecologhe al mondo: premiata a Rio de Janeiro

TORINO. La dottoressa Elsa Viora (Direttore del servizio Ecografia ostetrica ginecologica e diagnosi prenatale dell’ospedale Sant’Anna della Città della Salute di Torino) è stata appena insignita del premio mondiale “Award in recognition of Women Obstetrician / Gynecologists” dalla Figo (Federazione Internazionale dei Ginecologi ed Ostetrici), in occasione del recente 22° Congresso mondiale dei ginecologi a Rio de Janeiro. Il premio è stato assegnato alle migliori ginecologhe donne a livello mondiale. La dottoressa Viora è stata l’unica italiana.

Figo, che raggruppa le Società nazionali di Ginecologia e Ostetricia, è stata fondata a Ginevra nel 1954. Ora la sua sede è a Londra e vi aderiscono 132 Paesi. Una ventina di donne sono insignite di questo riconoscimento onorifico che si chiama “FIGO Award in Recognition of Women ostetricians/gynecologists”. Ogni Società nazionale può proporre una candidata ed il curriculum, scritto molto dettagliato secondo uno schema preciso, viene valutato da una Commissione internazionale. Il premio viene assegnato alla ginecologa donna che ha contribuito, attraverso la sua carriera, al miglioramento della salute per le donne, le madri ed i loro figli, ed al ruolo della donne nella ginecologia ed ostetricia nel suo Paese.