MotoriTorino

La Fiat 500 indossa il tricolore della Stupinigi Experience e conquista i Mondiali di calcio

STUPINIGI. La mitica utilitaria conferma di essere la passione italiana in grado di sostituire la nazionale azzurra nelle stagioni più difficili. In due soli campionati mondiali di calcio la nazionale italiana ha mancato la qualificazione al torneo e, in entrambi i casi, la Fiat 500 ha acceso le proprie origini. Il primo caso risale al mondiale del 1958, per il quale gli azzurri mancarono la qualificazione, ma l’anno prima era nata la piccola utilitaria destinata a diventare mito: il secondo caso si è verificato per questo campionato 2018 in corso ma, ancora una volta, l’anno prima la Fiat 500 ha visto accendersi le proprie origini, con il progetto 457 by Ruzza Torino dedicato a Stupinigi.

Un progetto che avrà il primo evento pubblico su Stupinigi proprio con i campionati mondiali di calcio in corso, domenica 1° luglio, con la 457 Stupinigi Pop Experience 2018. Testimonial sarà Mirella Rovatti, il volto femminile scelto da Fiat nel 1957 per la prima storica campagna pubblicitaria, che taglierà il nastro inaugurale a Stupinigi.

La tappa Pop Experience della stagione di eventi 457 Stupinigi è dedicata alla famosa ricorrenza del 4 luglio, giorno in cui nel 1957 vennero aperte le vendite della Fiat Nuova 500, chiamata a sostituire la Topolino. Vendite divenute planetarie, con la 500 attualmente in commercio in tutti i principali mercati del globo e dominatrice del segmento “A” nelle immatricolazioni europee, affiancata con ottimi risultati anche dalla “cugina” Fiat Panda.

L’ultima nata di casa Fiat sarà schierata dall’organizzato ufficiale Laterza nella versione 500L e posta in espositiva nell’area dell’evento “Palco Margherita”, al fianco della 500 simbolo del progetto 457, identificativa di Stupinigi. Insieme a loro altre due auto che evocano connessione: la Zanzara Zagato di Claudio Mattioli, ed una 500 tipo N a titolo di benedizione inaugurale.

Il parco veicoli sarà distribuito con una rappresentanza nel giardino dove il 18 Ottobre 1955 venne decisa la produzione della Fiat 500 ed una Expo Best in Show organizzata fuori dalla cancellata reale: la Expo Best in Show darà continuità alla selezione organizzata per la recente sfilata di Parco Valentino e riproporrà quello che è già stato definito come “Il salone 457, il salone ultra-temporale della Fiat 500”.

Presso i locali delle Scuderie Reali si potrà ammirare la rassegna “Cinque100, il mito di una popcar”, personale di Diego Testolin partita dalla Mirafiori Galerie nel 2017 in occasione dei 60 anni di Fiat 500.

Maggiori info sul sito www.ruzzatorino.com/project-457-stupinigi/index 

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Close