Il 5 maggio il Premio Lattes Grinzane annuncerà i cinque finalisti 2020

GRINZANE CAVOUR. Martedì 5 maggio saranno designati i cinque romanzi finalisti del Premio Lattes Grinzane 2020 e il vincitore del Premio Speciale 2020. Saranno annunciati a mezzo stampa e sulla pagina Facebook della Fondazione Bottari Lattes, sull’account Twitter @BottariLattes, oltre che sul sito www.fondazionebottarilattes.it.

La cerimonia di designazione era prevista alla Fondazione CRC di Cuneo, ma l’emergenza sanitaria ha costretto la Fondazione Bottari Lattes a sospenderla, anche se il Premio Lattes Grinzane continua il suo percorso e rimane in contatto con lettori, studenti, appassionati di libri e affamati di cultura.

Dopo la selezione dei cinque romanzi finalisti da parte della giura tecnica, presieduta da Gian Luigi Beccaria, la scelta del libro vincitore sarà affidata al giudizio di studenti delle giurie scolastiche presenti in diversi istituti italiani e che cambiano a ogni edizione per permettere una più ampia partecipazione al progetto e alla lettura.

La scrittrice romana Melania Mazzucco s’impose nel 2013

I vincitori delle passate edizioni del Premio Lattes Grinzane sono stati: Alessandro Perissinotto (Mondadori) nel 2019; Yu Hua (Feltrinelli) nel 2018; Laurent Mauvignier (Feltrinelli) nel 2017; Joachim Meyerhoff (Marsilio) nel 2016; Morten Brask (Iperborea) nel 2015; Andrew Sean Greer (Bompiani) nel 2014; Melania Mazzucco (Einaudi) nel 2013; Romana Petri (Longanesi) nel 2012; Colum McCann (Rizzoli) nel 2011.

Il Premio Speciale verrà assegnato dalla giuria tecnica a un’autrice o autore internazionale che, nel corso del tempo, si è dimostrato meritevole di un condiviso apprezzamento critico e di pubblico.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close