MusicaTop NewsTorino

I Nomadi festeggiano a Torino i 55 anni di carriera

TORINO. I Nomadi saranno al Teatro Colosseo sabato 18 maggio alle ore 21 con il tour “Nomadi tutta la vita – Tour 55” dove presenteranno il loro nuovo progetto discografico, intitolato “Nomadi 55 – Per tutta la vita”: un doppio album che celebra gli undici lustri di carriera della band più longeva d’Italia, contenente tutte le più belle canzoni reinterpretate da Yuri Cilloni. 


In effetti, sono i primi anni 60 quando tra Modena e Reggio Emilia Beppe Carletti e Augusto Daolio decidono di formare una loro band. L’esordio avviene nel 1963 e il nome scelto è Nomadi, denominazione scelta un po’ per caso ma forse anche per destino! Sono passati 55 anni ma loro sono ancora lì: 90 concerti all’anno in tutta la Penisola con una media annuale di 1.000.000 di spettatori che comprendono bambini, genitori e nonni, creando così quello che si può definire il “ popolo nomade”.  Inoltre la band ha assunto anche la nomina di gruppo più longevo in Italia e prima di loro solo i Rolling Stone.

Oggi la band è composta da Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone (chitarre), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce) e dal 3 marzo 2017 è entrato a far parte del gruppo Yuri Cilloni (voce).

Pochi biglietti ancora disponibili su www.ticketone.it.

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Close