CronacheTorino

Faceva sesso con 14enne amico della figlia: arrestata infermiera

TORINO. Atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Per queste accuse una donna di 42 anni, di professione infermiera, è stata arrestata dai carabinieri di Leini, nell’hinterland di Torino. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori la donna, per oltre un anno ha avuto una relazione intima con un ragazzo di 14 anni, amico della figlia, con il quale avrebbe anche assunto della sostanza stupefacente. Gli accertamenti dei militari dell’Arma sono stati coordinati dalla Procura di Ivrea.

Dalle indagini, portate avanti sotto la direzione e il coordinamento della Procura di Ivrea, è emerso che la relazione intima tra i due è iniziata a dicembre di due anni fa. In quel periodo il ragazzino, che è nato nel 2004, aveva 13 anni. La storia sarebbe poi finita pochi mesi fa, a gennaio. I primi sospetti sono partiti dallo zio che aveva notato la troppa complicità che c’era tra i due, tanto da avvisare la madre del ragazzo. Di li la denuncia ai carabinieri che dopo mesi di indagini e intercettazioni hanno arrestato l’infermiera.

Articoli correlati

Close