BiellaPersonaggi & IntervisteTop News

E’ un biellese di 106 anni il decano dell’adunata alpina

MILANO. Tra le decine di migliaia di penne nere che hanno sfilato oggi a Milano, che è riuscito a far parlare di sè. Compreso il ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Si chiama Silvio Biasetti, arriva da Biella e tantissimi anni fa fu tenente di artiglieria. Diciamo “tantissimi” perché Biasetti ha 106 anni (compiuti il 2 maggio) ed è stato il più anziano dei “veci” a sfilare per le vie del capoluogo meneghino in occasione dell’adunata nazionale degli Alpini.

La presenza del decano nazionale, che nonostante l’età non si perde il momento del raduno partecipando all’ultima parte della sfilata, è stata sottolineata anche del ministro: “È la mia prima volta a un raduno degli Alpini – ha detto Elisabetta Trenta – ed è stata una emozione profonda. Soprattutto quando ho visto quell’alpino di 106 anni salutare la bandiera, sotto il palco d’onore. Ecco lui incarna valori che si acquisiscono da giovani e poi rimangono con noi tutta la vita”.

Nonostante l’età, Biasetti non perde un’adunata ed è sempre in prima fila ad ogni evento organizzato dalle penne nere, con uno spirito e uno stato di forma invidiabili. Lo scorso mese di marzo il decano degli Alpini d’Italia è stato ospite oggi pomeriggio della trasmissione di Raiuno “La vita in diretta” condotta da Tiberio Timperi e Francesca Fialdini. In collegamento da via Italia, Biasetti è stato accompagnato dall’inviata del programma, Giulia Capocchi, per una breve camminata durante la quale ha raccontato come trascorre le sue giornate.

Articoli correlati

Close